Tecnica avanzata di diagnosi, miglioriamo la resa di produzione del vostro impianto

KRK Energy Service è da sempre alla ricerca di nuove tecnologie in grado di offrire servizi completi e affidabili per i propri clienti.

Dopo un lungo periodo di formazione e diversi test in laboratorio abbiamo introdotto una tipologia d'ispezione approfondita sui pannelli fotovoltaici che riesce ad esaminare in maniera accurata lo stato di salute delle singole celle di pannelli fotovoltaici in silicio mono o policristallino.

Questa tecnica permette di identificare in poco tempo quali celle del tuo impianto compromettono la resa e fare valutazioni tecniche in merito a soluzioni migliorative.

Test elettroluminescenza

Questo tipo d’ispezione consente di rilevare esattamente come gli elettroni lavorano (o non lavorano) all'interno di una cella fotovoltaica.

In questo modo siamo in grado di valutare con assoluta certezza le condizioni reali di un pannello fotovoltaico.

Analisi di questo tipo è stata per anni prerogativa dei produttori dei moduli.

Noi di KRK Energy Service abbiamo allestito uno spazio laboratorio in cui elaborare e studiare le immagini prodotte dalle radiazioni emesse dalle celle quando vengono attraversate da corrente elettrica.

I risultati che se ne ottengono sono una precisa "lastra" del modulo fotovoltaico.

La formazione acquisita grazie alla collaborazione di importanti produttori di pannelli fotovoltaici e l'esperienza maturata in questi anni ci consente di diagnosticare con esattezza eventuali difetti o guasti

Come viene svolto il test?

Il test di elettroluminescenza è un'attività che solitamente viene svolta dopo altri test preliminari. Questo procedimento consente di velocizzare le operazioni di analisi e quindi diminuirne i costi limitando il test ad un campione rappresentativo di pannelli.

Il procedimento comprende 4 importanti passaggi, ognuno dei quali esamina una differente caratteristica dell'impianto fotovoltaico.

  • Analisi da sistema di monitoraggio

Fase preliminare del processo di analisi, è importante poiché consente di indirizzare i test su una determinata area di potenziale anomalia riducendo costi e tempi dell’intervento.

  • Analisi delle caratteristiche I-V

Restituisce il reale rendimento della stringa rapportato all'irraggiamento istantaneo. Con questo test è: possibile rilevare cali di produzione anomali (diversi da quelli dichiarati dal produttore) e problematiche dovute alla degradazione del potenziale indotto (PID) che può causare perdite fino al 50%.

  • Ispezione termografica

Alcuni guasti sui pannelli fotovoltaici provocano un riscaldamento delle celle a causa dell'effetto resistivo. Questi difetti possono essere rilevati grazie all'utilizzo di una termocamera.

  • Elettroluminescenza

In ultima istanza si procede con l'analisi di elettroluminescenza di tutti i pannelli che i test precedenti hanno evidenziato come problematici. Dal risultato ottenuto siamo in grado di stabilire se il modulo è: da sostituire (e stabilirne la causa) oppure se può essere tenuto in produzione.

Esistono tuttavia casi in cui, per motivi che possono andare dalle condizioni meteo alla complessità dell'impianto fotovoltaico, la fase di analisi delle caratteristiche I-V e termografia può risultare molto laboriosa.

In queste situazioni è possibile prelevare un campione di moduli da analizzare in laboratorio. I test non effettuati sul campo possono così essere svolti in condizioni controllate e non influenzate da fattori esterni.

Chiedi una prova

Siete interessati ad una prova di elettroluminescenza su alcuni vostri pannelli? Siamo a disposizione per un'ispezione di prova presso il vostro impianto. I nostri tecnici sono a disposizione per chiarire ogni aspetto!